Valentina Del Re - Presidente

Nata a Roma il 13/08/1981, si avvicina alla musica all’età di cinque anni frequentando i corsi di musica d’insieme e di violino presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio con il M° C. Caldera e il M° L. Sanzò; continua il percorso di studi professionistico con il M° S. Budeer sostenendo come privatista gli esami presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone. Partecipa a seminari di violino jazz e blues presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio; approfondisce la conoscenza della musica tradizionale irlandese da autodidatta attraverso lo studio del fiddle.

Nel 2003 svolge il Servizio Civile Nazionale presso l’Unione Italiana Ciechi; nel 2004 si specializza presso il Centro Regionale Sant’Alessio Margherita di Savoia come Assistente per ciechi e ipovedenti; lavora per sei anni presso la Scuola Primaria “Card. M. Barbarigo” in qualità di insegnante di sostegno e insegnante di musica.

Nel 2006 consegue il corso triennale di Musicoterapia presso la Fo.Ri.Fo. di Roma, svolgendo tirocini e realizzando progetti nelle scuole primarie e secondarie e nel reparto di Diagnosi e Cura dell’Ospedale “Forlanini” di Roma, sotto la supervisione della Prof.ssa P. Pecoraro Esperson e della Prof.ssa S. Ragni.

Nel 2008 si laurea in Filosofia con lode presso l’Università di Roma Tre (Vecchio Ordinamento), con tesi in Antropologia Filosofica dal titolo “La profondità della vita emotiva nell’opera di Max Scheler”.

Nel 2017 consegue la Laurea di primo livello in Violino con lode presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone eseguendo il Concerto per violino e orchestra in la maggiore k219 di W.A. Mozart e la sonata in Sol Maggiore per violino e pianoforte di M. Ravel accompagnata al pianoforte da Eugenio Catone; durante il corso degli studi frequenta la classe di Musica da Camera del M° Francesca Vicari, la classe di Violino Jazz del M° Marcello Sirignano, la classe di Violino Barocco del M° Lorenzo Colitto e sceglie di approfondire la conoscenza della viola seguendo i corsi del M° Francesco Negroni. Continua gli studi presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone frequentando il Biennio di violino e contemporaneamente il corso annuale di perfezionamento in violino con il M° M. Serino.

Partecipa a Masterclass e Corsi di alto perfezionamento in violino con S. Tchakerian, D. Alogna, V. Bolognese, M. Serino.

Collabora con Orchestra Notturna Clandestina, RomaTre Orchestra, Orchestra RomaSinfonietta, B.I.M. Orchestra, Orchestra Filarmonica di Benevento; suona diretta da Ennio Morricone, Luigi Piovano, Giovanni Sollima, Dario Marianelli.

Ha all’attivo numerosi concerti con il suo Trio che propone un repertorio che spazia dalla musica classica al jazz manouche.

Ha registrato nel 2017 con Giovanni Sollima e l’Orchestra Notturna Clandestina il disco “A Clandestine Night in Rome” per Decca Records.